Per rendere più completa e coinvolgente un’esperienza di gioco è bene tener conto di un fattore spesso trascurato ovvero l’audio. Sentire passi, rumori e suoni, in un ambito sempre più competitivo come il mondo dei giochi online, è di vitale importanza per ottenere una vittoria. Per non parlare delle colonne sonore e dei rumori naturali, che ormai la maggior parte dei videogiochi ci mette a disposizione per immergerci sempre più nelle diverse ambientazioni. Per queste ragioni consigliamo di munirvi di un buon paio di cuffie, possibilmente cuffie da gaming. Qui di sotto elencheremo alcuni fattori da tener conto e alcune scelte con una fascia di prezzo bassa,media e alta di cuffie da gaming.

Cuffie gaming Wireless o cavo?

Migliori cuffie da gaming 2019

Una delle prime decisioni da compiere è la scelta fra cuffie wireless e cuffie con cavo. Sicuramente per comfort e praticità sono da preferire le cuffie wireless ma, avendo la necessità di essere ricaricate, si corre il rischio di ritrovarsi con le batterie scariche nel bel mezzo di una partita. Per questo motivo, se siete soliti portare avanti per ore la sessione di gaming, è preferibile acquistare le cuffie con il cavo. Se si decide di optare comunque per le cuffie wireless le caratteristiche da tenere in considerazione sono autonomia e tempo di ricarica.

Se si opta per le cuffie con cavo uno degli elementi da valutare è il metodo di input\output. Le cuffie possono essere collegate al dispositivo tramite una coppia di jack audio (audio e microfono) o tramite cavo USB. Nelle cuffie collegate tramite cavo USB il suono può essere distribuito in diverse sorgenti audio di output, mentre ciò non è possibile con quelle collegate con la coppia di jack. Inoltre, le cuffie USB sono spesso dotate di scheda audio integrata che può essere utile nel caso di un PC con scheda audio di bassa qualità.

Microfono

Un elemento fondamentale da considerare nella scelta di cuffie da gaming è il microfono, sopratutto nei giochi online, in cui la comunicazione con gli altri giocatori è molto importante. La scelta che consigliamo è quella di preferire un microfono con la tecnologia di cancellazione dei rumori, che permette di ottenere un suono di qualità migliore e più pulito. I microfoni si suddividono in unidirezionali e omnidirezionali. I primi hanno una sensibiltà variabile a seconda della provenienza del suono e perciò possono cogliere l’audio in ambienti anche molto rumorosi se si direzionano adeguatamente. I secondi, captano i suoni con la stessa intensità indipendentemente dalla direzione da cui provengono, perciò sono scogliati se utilizzati in ambienti molto confusionari. Un’altra caratteristica da valutare del microfono è la sensibilità, ovvero la capacità del microfono di captare i suoni più o meno alti.

Qualità del suono

Altri fattori molto importanti per delle cuffie da gaming, nonchè per delle cuffie in generale sono: la gamma di frequenza, la sensibilità e la dimensione dell’altoparlante. La gamma di frequenza rappresenta la fascia di frequenze riproducibili, e si misura in hertz (Hz). Maggiore sarà la gamma di frequenza, maggiore sarà la quantità di suoni che le cuffie possono riprodurre. Le cuffie migliori sono quelle che riescono a coprire la gamma di frequenze percepibili dall’orecchio umano o che riescono a superarla (ovvero fra i 20Hz e i 20.000Hz). La sensibilità indica il volume massimo che le cuffie possono raggiungere e si indica in Decibel (dB). Più alto sarà questo valore superiore sarà il volume raggiungibile. Da non trascurare è la dimensione dell’alto parlante che influisce sulla qualità dei suoni emessi.

Le cuffie possono avere un suono surround o stereo. Il primo permette all’ascoltatore di ricevere i suoni da ogni direzione in modo da rendere la recezione più verosimile e permettere una maggiore immedesimazione nel gioco. Il secondo, invece, trasmette i suoni in maniera lineare, soluzione ideale se si vuole utilizzare un unico speaker. Le cuffie surround sono generalmente molto costose e perciò si può optare per delle cuffie stereo di buona qualità ma ad un prezzo sicuramente inferiore, che permettono comunque una buona esperienza di gioco.

Comfort

Un elemento spesso sottovalutato delle cuffie gaming è il comfort, poichè spesso vengono indossate per molte ore consecutive. Le caratteristiche da considerare per questo argomento sono: il peso, il materiale e il formato. Le cuffie con un peso non eccessivo sono certamente più adatte ad un uso prolungato poichè evitano di affaticare il collo. Per quanto riguarda il materiale il discorso diventa più soggettivo, poichè è un fattore che influisce anche sulla durabilità dell’oggetto (le cuffie in plastica sono più leggere ma più fragili, mentre quelle con parti in alluminio possono risultare più scomode ma hanno una resistenza maggiore). Parlando del formato, le cuffie gaming possono avere i cuscinetti che avvolgono completamente il padiglione dell’orecchio oppure che vi si appoggiano semplicemente. Nel primo caso l’orecchio viene completamente isolato ottenendo una migliore qualità del suono ma a discapito del comfort (sopratutto nei periodi più caldi dell’anno).

Cuffie gaming di fascia bassa

Tenswall V1

Tenswall V1 cuffia gaming

Le cuffie Tenswall V1 sono compatibili con PS4, PS4 Pro / Slim, Xbox One, PC, Nintendo Switch / 3DS, PSP, PC, tablet, iPad, telefono cellulare. Per il controller dell’Xbox è richiesto un adattatore, non incluso nella confezione. Il microfono omnidirezionale è regolabile e può essere disattivato tramite un tasto sul cavo dal quale si può regolare anche il volume in uscita. La gamma di frequenza è fra i 20Hz e i 20.000Hz. Laterlmente sono presenti dei Led che si illuminano in sette colori differenti collegando il cavo USB al computer. Gli altoparlanti sono da 40 millimetri e la gamma di frequenza oscilla tra i 20Hz e 20.000Hz.

Combatwing M180

Combatwing M180 cuffia con microfono

Le cuffie gaming Combatwing M180 sono compatibili con la maggior parte dei dispositivi (per l’Xbox One è necessario un adattatore non incluso nella confezione). Sono molto comfortevoli grazie al peso di soli 300 grammi. I cuscinetti in memory foam le rendono adatte ad un utilizzo prolungato. La gamma di frequenza è standard (20Hz – 20.000Hz). Il microfono è regolabile ed è dotato di tecnologia di cancellazione del rumore. L’audio surround 7.1 valorizzato da altoparlanti da 50 millimetri la gamma di frequenza è di 20HZ a 20.000Hz.

Sades A60/OMG

Sades A60/OMG cuffie da gaming

Le cuffie Sades A60/OMG non sono compatibili con le console ma solo con il computer poichè hanno solo un’uscita USB. I cuscinetti, in memory foam, coprono l’intero orecchio e isolano i rumori esterni, con altoparlanti da 50 millimetri. Sono cuffie Stereo. Il cavo è lungo 2,2 m. Il microfono è omnidirezionale. Alcuni elementi sono in metallo e le parti in contatto con la testa sono tutte imbottite. Sul cavo sono presenti i controlli remoti per regolare il volume e il microfono. La gamma di frequenza è di 20Hz – 20.000Hz.

Beexcellent GM-3

Beexcellent GM-3 microfono incorporato

Le cuffie Beexcellent GM-3 sono compatibili con PS4,Xbox One S, Xbox One, Pc, tablet. Incluso nella confezione un cavo splitter da 3,5 mm. Sono presenti dei comandi rapidi per la regolazione del volume e il controllo del microfono. Con un sistema Stereo Surround Deep Bass. I cuscinetti in cuoio morbido e memory foam coprono completamente il padiglione auricolare, permettendo una buona ricezione dei suoni e un buon isolamento acustico, con un altoparlante di 40 millimetri. La fascia è regolabile e imbottita.

Kingtop KG2000

Kingtop KG2000

Le Kingtop KG2000 sono compatibili con PS4, Xbox One S, PC, smartphone e tablet grazie al loro jack da 3,5 millimetri. Il microfono è flessibile rendendosi versatile per ogni regolazione. Il cavo è lungo 1.8 metri, gli altoparlanti sono da 50 millimetri con un driver di neodimio. I led per illuminarsi necessitano del collegamento USB.

Turtle Beach Ear Force Recon 50

cuffie gaming Turtle Beach Ear Force Recon 50

La cuffia Ear Force Recon 50 può essere collegata praticamente a tutti i PC, Mac e dispositivi mobili/tablet ed è anche compatibile con il controller PlayStation 4, per quanto riguarda il controller dell’Xbox avremmo bisogno di un adattatore in quanto il conettore è il jack da 3,5mm. Gli auricolari sono in pelle sintetica per un confort maggiore e ricoprono per intero l’orecchio. Gli altoparlanti sono al neodimo da 40 millimetri per un sono stereo di tutto rispetto mentre per il volume e il controllo del microfono dispongono di controlli remoti sul cavo.

Cuffie gaming EasyAcc

Le cuffie EasyAcc sono munite di una scheda audio integrata che completa il loro suono stereo surround 7.1, offrendo un risultato di tutto rispetto. La compatibilità non è il loro punto forte in quanto hanno un solo un connettore USB. Dotate di un sistema per la vibrazione, rendono più immersiva l’esperienza di gioco anche se necessitano di alcuni driver da installare, per questo sono consigliabili per il PC. Gli auricolari ricoprono l’orecchio e la fascia è regolabile tramite alcuni cavi retraibili. Il microfono può essere gestito tramite i comandi sul cavo così con il quale è possibile anche scegliere se attivare o meno la vibrazione ed il volume.

Cuffie gaming di fascia media

Logitech G231

Le cuffie G231 sono tra le più apprezzate in quanto offono un buon rapporto qualità prezzo. Sono compatibili con la maggior parte dei dispositivi. I copriorecchie sono in un tessuto sportivo per contrastare l’eventuale sudore, si possono rimuovere e lavare per tenerli puliti. Il design semplice comporta una struttura leggera e ben bilanciata. Forniscono un audio stereo di buona qualità, il microfono unidirezionale capta solo la voce ed è possibile ripiegarlo quando non lo si usa. Sul cavo, lungo 2 metri, sono posizionati i controlli remoti per il volume e per disattivare il microfono.

Razer Electra V2 USB

Le Razer Electra V2 forniscono un suono surround 7.1 con driver audio da 40 millimetri. Il telaio è in alluminio unico per una durabilità maggiore mentre le imbottiture degli auricolari sono in similpelle, garantendo quindi un ottimo isolamento audio. Il microfono è flessibile e puo essere comodamente rimosso per un maggiore comfort di utilizzo ed infine i padiglioni sono dotati della caratteristica illuminazione verde propria della Razer. Anche queste cuffie gaming sono un ottimo prodotto per la loro fascia di prezzo.

Corsair HS50

Componenti strutturali in metallo garantiscono una maggio resistenza alle Corsair HS50. Il comfort è dettato dai padiglioni ruotabili con cuscinetti in memory foam, i driver degli altoparlanti in neodimo da 50 millimetri conferiscono un eccellente suono stereo. Il microfono è flessibile e anche in questo caso si puo rimouvere per comodità, è di tipo unidirezionale. E’ una delle cuffie gaming per eccelenza, presenta dei controlli situati direttamente sulla cuffia per accedervi in maniera rapida, regolando il volume o disattivando l’audio. Il connettore è il classico jack da 3.5 millimetri rendendole compatibili con PC, PS4, Nintendo Switch e la maggior parte dei dispositivi mobili. Per quanto riguarda Xbox One necessita dell’adattatore venduto separatamente.

Cuffie ASTRO Gaming A10

Le Cuffie gaming A10 presentano un microfono omnidirezionale con un sistema flip-to-mute integrato e dei controlli per il volume in linea. I materiali garantiscono leggerezza e praticità al prodotto senza tralasciare il comfort. La cuffia è di tipo on-ear quindi ricopre l’orecchio, i cuscinetti auricolari sono in memory foam e la qualità audio è soddisfacente. Compatibile con la maggior parte dei dispositivi.

Cuffie gaming Logitech G432

Queste cuffie riproducono un audio surround immersivo DTS Headphone:X 2.0 con driver da 50 millimetri. la struttura è leggera e comoda, le imbottiture sono in similpelle e riducono la pressione sulle orecchie, gli auricolari possono ruotare di 90 gradi. Il microfono è da 6 millimetri e anch’esso presenta il sistema flip-to-mute. La compatibilità racchiude la maggior parte delle console, PC e dispositivi mobili grazie agli ingressi 3,5 mm o DAC USB.

Razer Kraken Pro V2

Le Razer Kraken Pro V2 sono dotate di driver da 50 millimetri calibrati su misura. La struttura, nonostante presenti molte parti in alluminio, non risulta pesante e rigida e offre una comoda tenuta. La fascia si adatta perfettamente alla testa, i cuscinetti racchiudono l’orecchio in una sicura insonorizzazione da parte di rumori esterni e sono intercambiabili per un ulteriore personalizzazione. Riproducono un suono surround grazie a driver da 50 millimetri. Il microfono è unidirezionale a scomparsa, cosi da renderle più versatili, presentano inoltre lungo il cavo i comandi remoti per il volume e per disattivare l’audio.

Logitech G633 Artemis Spectrum PRO

Le cuffie gaming Logitech G633 sono davvero ottime. Compatibili anche con le console, la loro ottimizzazione si ha però su PC. Grazie al software Logitech abbiamo l’opportunità di apportare diverse personalizzazioni, si possono configurare i tasti rapidi posti direttamente sulla cuffia, scegliere l’illuminazione RGB dettata dai led e modificare anche l’equalizzazione del suono per rendere davvero unica l’esperienza di gioco. Il suono è surround a 7.1 canali e gli altoparlanti sono dotati di driver audio Pro-G. Il microfono è costituito da un braccio ripiegabile ed è unidirezionale.

Cuffie Gaming di fascia alta

Turtle Beach Stealth 700

Completamente wireless le Turtle Beach Stealth 700 sono tra le migliori cuffie per PS4. Grazie alla tecnologia suono surround DTS Headphone:X riproducono un suono surround a 7.1 canali. Ottima riduzione del rumore dovuta anche al loro design, presentano altoparlanti over-ear da 50 millimetri e un microfono con la funzione flip-up per disattivarlo. Proggettate per risultare comfortevoli anche per coloro che indossano gli occhiali.

Razer Nari

Proggettate per un ottimo comfort, le Razer Nari sono delle cuffie gaming wireless con cuscinetti infusi di gel per ridurre al minimo l’effetto calore. Gli auricolari sono ruotabili e la fascia è autoregolante, la struttura è in alluminio per una maggiore resistenza. Queste cuffie sono munite di tecnologia THX Spatial Audio per un suono a 360 gradi. Il microfono è retraibile ed è possibile personalizzare il ciclo dei colori.

Logitech G935

I Driver da 50 millimetri riproducono un audio Surround immersivo DTS Headphone: X 2.0. Ottime cuffie wireless dispongono di un’autonomia di utilizzo di 12 ore, sono compatibili con la maggior parte dei dispositivi e il microfono si può silenziare spostandolo in alto. Si possono personalizzare i tasti rapidi e le luci tramite un software.

ASTRO Gaming A40 TR

Ottimizzate per il gioco hanno una struttura leggera, sono personalizzabili tramite un kit di modifiche con la quale è possibile insonorizzarle maggiormente. Il connettore è un jack da 3,5 millimetri e l’audio V2 è veramente eccellente. Ottimo anche il microfono integrato anch’esso intercambiabile.

SteelSeries Arctis Pro GameDAC

Punto di forza di queste ottime cuffie gaming è il GameDAC installabile sia su PS4 che PC, per supportare il sistema audio ad alta risoluzione, che garantisce un audio di alta fedeltà a 96 kHz / 24 bit. Il suono DTS Headphone:X v2.0 vanta una gamma di frequenza tra i 10Hz e 40.000Hz. Il microfono bidirezionale ClearCast permette un’ottima cancellazione del rumore. La struttura è composta da parti in acciaio e alluminio per un’eccellente resistenza.

Ti potrebbe inressare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here