Stai cercando di recuperare le chat di Whatsapp ma non sai proprio come fare? Le motivazioni posso essere tante, forse le hai cancellate per sbaglio, hai formattato il telefono oppure hai acquistato un nuovo smartphone e vuoi trasferire le tue preziose conversazioni sul nuovo dispositivo. Il recupero dei messaggi è più semplice di quanto pensi e solo raramente non sarà possibile, ma prima di darsi per vinti, vediamo insieme come fare.

Guarda la nostra guida su come effettuare il backup su Whatsapp.

Come recuperare le chat di Whatsapp con il backup

Il metodo più semplice per recuperare le tue chat è quello di utilizzare i backup che fa in automatico Whatsapp (a meno che non lo avete disabilitato). Questo metodo vale sia per Android che per iPhone. Addirittura su Android ci sono due backup salvati, uno su Google drive, l’altro sul dispositivo. Metre per gli utenti iPhone il backup sarà salvato su iCloud. Per recuperare le chat devi:

  1. Installare nuovamente Whatsapp, quindi se già lo hai installato lo devi cancellare prima dal tuo dispositivo.
  2. Apri Whatsapp e inserisci il tuo numero di telefono.
  3. Ti verrà chiesto di ripristinare il backup, pigia su “Ripristina” e hai fatto.
Ripristinare chat Whatsapp
Ripristinare chat Whatsapp

Questo metodo ripristinerà tutto ciò che avevi quando è stato eseguito l’ultimo backup, per questo ti consiglio di impostare il backup giornaliero o settimanale. Ricorda che se salti questo passaggio Whatsapp non te lo chiederà più.

Se questo metodo non ha ripristinato il messaggio da te cercato potrebbe essere perchè l’ultimo backup risale a prima di quel messaggio oppure c’è stato un cambio di numero di telefono.


Come recuperare le conversazioni di Whatsapp con il backup dal dispositivo

Per gli utenti Android c’è un altro modo per recuperare le conversazioni utilizzando il backup fatto sul dispositivo. Vediamo come:

  1. Se non lo hai già dovrai installare un file manager (disponibili sul Play Store).
  2. Apri il file manager e cerca la cartella “Whatsapp -> databases
  3. Qui troverai un file chiamato “msgstore.db.crypt12” che è il backup più recente insieme ad altri file chiamati “msgstore-DATADELBACKUP.db.crypt12” che sono i backup precedenti.
  4. In caso vuoi ripristinare un backup vecchio basterà rinominarlo in “msgstore.db.crypt12” cosi da far credere a Whatsapp che è quello più recente.
  5. Collegati a Google drive e rimuovi Whatsapp dalla lista delle app che posso utilizzare Google drive, cosi che il backup verra ricercato nel dispositivo.
  6. Segui i tre punti del paragrafo precedente.

Putroppo non c’è modo di recuperare la chat senza backup, ne su Android ne su iPhone, quindi ricodati di attivare il backup in caso non lo hai già fatto.

Ti potrebbe interessare anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here